Chi siamo

Unitixlavita, uniti per la vita, associazione  volontari oncologico

L’Associazione “Uniti per la Vita” nasce nel 1984 grazie alla sensibilità e all’impegno di tre donne, all’epoca

malate di tumore, che avevano vissuto sulla loro pelle le difficoltà e i disagi incontrati dai pazienti durante il ricovero

Lo scopo era quello di umanizzare le corsie dell’ Ospedale Oncologico “A. Businco” di Cagliari (via Jenner,

21). La loro attenzione era ed è rivolta soprattutto a chi aveva amici e parenti lontani e a chi, spesso in

ristrettezze economiche, con l’ ospedalizzazione non perdeva solo la salute, ma rischiava anche il posto di

lavoro.

Nel 1986 si è iniziato ad adoperarsi per un servizio in corsia a misura d’ uomo, stando accanto ai pazienti in

una relazione d’aiuto pratico e morale.

Negli anni l’Associazione è cresciuta, passando dai 20 volontari del 1987 ai circa 150 di oggi.

Senza alcun scopo di lucro, “Uniti per la Vita” si avvale delle attitudini, capacità e competenze dei propri

associati, nonché di collaborazioni professionali esterne nelle forme e nei modi previsti dalla legge: ogni

volontario mette nel servizio le proprie risorse morali e pratiche.

I destinatari diretti delle attività dell’Associazione sono i pazienti ricoverati presso l’Ospedale Oncologico Businco di Cagliari.

È indispensabile entrare in un rapporto vero e sincero con ogni singolo malato, per guardare oltre, per dare

speranza, con la capacità di supportare realmente le persone nel dolore, di assumere il ruolo dinamico

all’interno di un mondo di incertezza dove tutto si muove e cambia di attimo in attimo.

L’Associazione all’orizzonte vede un ulteriore allargamento del suo operare impreziosito dalla

collaborazione di enti, istituzioni, associazioni, imprese e singoli individui che con la loro sensibilità

concorreranno a raggiungere gli obiettivi della stessa

"Uniti per la Vita" opera in collaborazione con i medici, infermieri e operatori, senza la presunzione di

sovrapporsi ad essi ma, anzi, offrendosi come supporto per quei compiti a volte trascurati per mancanza di

tempo e di risorse; crede inoltre nell’importanza di fare rete nonché nella costruzione di percorsi comuni.

Si possono raggiungere traguardi importanti condividendo risorse ed energie. Progettare insieme alle altre

associazioni presenti nel presidio ospedaliero sarebbe un buon modo per sperimentare azioni collettive

perseguendo l’obiettivo comune dell’ umanizzazione dell’ospedale.

L’Associazione “Uniti per la Vita” è Iscritta al n.44 del Registro del Volontariato, Settore sociale 

-SezioneAssistenza Sociale, codice fiscale 92012860927.


PRESIDENTE: Donato Ortu

VICE PRESIDENTE: Maria Rosaria Usai

TESORIERI: Angela Rosa Pais – Margherita Sartore

SEGRETARIA: Barbara Becciu

Comitato TEMPO LIBERO: Anna Satta

Comitato RISORSE UMANE: Elisabetta Serra

CONTATTI

Pec: unitixlavita@pec.sardegnasolidale.it

email: unitixlavita@gmail.com